Friday, October 31, 2014

Grazie al cielo al @BeaCafeRoma non son tutti figli di Putin ma amici di @operazionidigov

Come litigare coi potenti all’Onu e vivere (relativamente) felici

Martedì 18 novembre "Operazione Idigov" al BeaCafe di Roma

 


Proviamo a immaginare che una delle più potenti nazioni del mondo se la prenda con uno dei partiti meno ricchi del mondo per aver portato davanti alla Commissione dei diritti umani di Ginevra un parlamentare che denunciava le nefandezze compiute nel suo Paese da quella nazione. E proviamo a immaginare che questo piccolo partito riesca a sconfiggere quella potentissima nazione facendo incazzare come una bestia il suo presidente-padrone? Fantascienza? No. Solamente il racconto come nella primavera del 2000 la Federazione Russa abbia chiesto l’espulsione del Partito Radicale Nonviolento Transanazionale e Transpartito per aver fatto parlare davanti alla Commissione dei diritti umani di Ginevra il parlamentare ceceno Akhyad Idigov. E di come Putin abbia dovuto tornarsene a casa con e pive nel sacco. Marco Perduca, ex-senatore e per dieci anni rappresentante del Partito Radicale alle Nazioni Unite, ci racconterà le eterne dinamiche del potere dal loro interno. Perché, qualche rara volta, persino in politica vincono i buoni.